GMG 2016


CLICCA SULL'IMMAGINE Don Giuliano cappellano dell'Unità Patorale sta organizzando il gruppo che interverrà alla Giornata di Cracovia. Per informazioni rivolgersi direttamente a lui.
VITA DELLA COMUNITA’
Martedì 5 ore 20.45 in Duomo: concerto di Natale ed Epifania. Coro polifonico di Piove di Sacco e coro parrocchiale di Arzergrande. Venerdì 8: inaugurazione restauro della tela La fuga in Egitto. Presentazione del restauro e concerto della corale del Duomo di San Martino. Benedizione delle famiglie: via Mazzini. Con le buste per le necessità della parrocchia sono state offerti finora € 1.405. Grazie!
Reliquie ritrovate
Come forse avete già sentito, in tre altari del nostro Duomo sono stati ritrovati 18 preziosi reliquiari di cui si era persa la memoria da qualche decennio. Contengono reliquie di Santi e risalgono probabilmente al 1600. Hanno bisogno di restauro che viene a costare euro 600 l’uno. Mi permetto di chiedere per questo il vostro aiuto: chi desidera può contribuire, in tutto o in parte, al restauro di un reliquiario, anche in suffragio di qualche defunto.
Santa Capitanio
Scuola paritaria “S. Capitanio” Chi fosse interessato a iscrivere il proprio figlio/a alla scuola dell’infanzia o alla scuola primaria, prenda contatti con la direzione della scuola (tel. 049 5841933).
Vespero domenicale
Tutte le domeniche alle ore 16.30 un gruppo di persone si ritrova in Duomo per il canto del Vespero e la Benedizione Eucaristica. La parrocchia invita altri a partecipare. E’ un momento particolare per vivere meglio il giorno del Signore. Tutti coloro che leggono, si sentano invitati a partecipare all’appuntamento pomeridiano domenicale .
Fai click sull'immagine per ingrandirla, oppure scarica in formato PDF
Seminario Padova
Diocesi di Padova


In ciascuna famiglia dovrebbe entrare settimanalmente un giornale o una rivista di ispirazione cattolica per facilitare il confronto con il Vangelo e il Magistero della Chiesa. La Famiglia Cristiana in questi mesi si può acquistare al costo promozionale di € 1.00.

ACLI

Le Acli, Associazioni cristiane lavoratori italiani, sono un’associazione di laici cristiani che, attraverso una rete di circoli, servizi, imprese, progetti ed associazioni specifiche, contribuisce da più di 60 anni a tessere i legami della società, favorendo forme di partecipazione e di democrazia.


Giuridicamente, le Acli si presentano come una “associazione di promozione sociale”: un sistema diffuso e organizzato sul territorio che promuove il lavoro e i lavoratori, educa ed incoraggia alla cittadinanza attiva, difende, aiuta e sostiene i cittadini, in particolare quanti si trovano in condizione di emarginazione o a rischio di esclusione sociale.
Come soggetto autorevole della società civile organizzata, le Acli sono protagoniste nel mondo del cosiddetto “terzo settore”: il volontariato, il non profit, l’impresa sociale.
L’Associazione conta oggi oltre 986.000 iscritti, in Italia e all’estero, e 8.100 strutture territoriali, tra cui 3.500 circoli, 106 sedi provinciali e 21 regionali. Gli utenti raggiunti dai diversi servizi sono ogni anno circa 3 milioni e mezzo.
Tra i principali settori di intervento delle Acli: la tutela e la promozione dei diritti sociali e l’educazione alla cittadinanza attiva; l’assistenza previdenziale (Patronato) e fiscale (Caf); la difesa dell’ambiente (Anni Verdi) e del consumatore (Lega consumatori Acli); il sostegno agli agricoltori (Acli Terra); la formazione professionale (Enaip), la creazione e promozione di cooperative e, più in generale, di lavoro associato (Solaris); l’animazione culturale (Unasp) e sportiva (Us Acli); il turismo sociale (Cta); la promozione della donna (Coordinamento Donne), degli anziani (Fap) e della condizione giovanile (Ga); l’impegno per la pace, lo sviluppo, la solidarietà internazionale (Ipsia); l’impegno con gli immigrati (Acli Colf e Progetto Immigrati).
L’impegno associativo e di servizio delle Acli, dalla loro costituzione (1945) a oggi, si è andato diffondendo anche fuori dai confini nazionali.
Attualmente, l’Associazione è presente in quasi 30 Paesi nel mondo, con esperienze antiche e iniziative nuove. Dalla tradizionale e sempre viva presenza lungo le strade dell’emigrazione italiana (dall’Europa al Sudafrica, dall’America del Nord a quella del Sud, per finire all’Australia), alle numerose e ormai consolidate esperienze di gemellaggio, cooperazione e promozione sociale in Brasile, in Argentina, nei Balcani (Kosovo, Bosnia Erzegovina, Albania), e in Africa (Kenya e Mozambico).
È possibile seguire le attività e le iniziative delle Acli attraverso il sito www.acli.it, quotidianamente aggiornato. Le Acli, inoltre, pubblicano la rivista mensile Aesse (Azione Sociale) ed il bollettino settimanale on line Acli Oggi.

(Fonte: portale ACLI italia)